//
you're reading...
JJ LaRoche, Patrick Jane, The Mentalist S5, Ultimi episodi

The Mentalist 5×21: Red and Itchy

Il mistero del tupperware di JJ LaRoche è stato svelato!

jjlarochetupperwareLo so, lo so sono settimane che vi ho “letteralmente” abbandonato e non ho aggiornato il blog con post e novità su The Mentalist, vi chiedo umilmente scusa, ma ho avuto un bel po’ di lavoro e, in un periodo in cui la crisi morde, non potevo certo dire di no. Inoltre sto lavorando ad un romanzo tutto mio (non legato a The Mentalist) quindi tutto il mio tempo libero l’ho dedicato (e lo dovrò dedicare) alla scrittura (magari vi consulterò a mo’ di beta tester per capire se sto facendo un buon lavoro!!).

Ma veniamo a noi e a “Red and Itchy“, episodio numero 21, penultimo prima del grande finale, scritto da Daniel Cerone: nonostante non si sia parlato di Red John, devo dire che l’episodio mi è piaciuto molto! L’ho trovato divertente, ben scritto e sufficientemente “inquietante”: adoro la coppia Jane/LaRoche! Mi auguro solo che Heller non ci faccia uno “scherzone” e alla fine il gigante buono con gli occhi bovini (mi piaceva troppo questa definizione!!) si rivelerà essere RJ in carne (molta) e ossa (è comparso anche lui nella bacheca di Jane pubblicata dalla CBS!!).

Finalmente un po’ di risposte e un lieto fine!

Sembra che un po’ alla volta gli autori stiano rimettendo a posto i tasselli mancanti, e abbiano deciso di rispondere alle domande rimaste in sospeso: finalmente il mistero del tupperware di LaRoche è stato svelato (Creepy!!) e per una volta a scoprire la verità non è stato Jane (che non ha voluto farlo!!), ma Lisbon. Che dire la curiosità è femmina!!

Hanno, poi, messo la parola fine alla vicenda Volker con l’arresto di Brenda (Tié. Mi stava pure moderatamente antipatica!!) e, nell’episodio precedente (di cui non ho scritto nulla, sorry!), hanno risolto per il meglio la lunga e travagliata attrazione tra Van Pelt e Rigsby, così almeno la Rigspelt è diventata realtà! (Jisbon, invece, non pervenuta!!)

Mi auguro che prima o poi risponderanno anche ad altre domande, tipo che fine ha fatto Hightower o qual’è il trauma del passato di Van Pelt di cui parla Jane nell’episodio 1×16. O è meglio secondo voi che alcuni misteri non vengano rivelati?

Ormai la stagione è finita, manca il gran finale con la riduzione dei sospetti a soli 7 nomi. Il conto alla rovescia è iniziato e dopo il 5 maggio dovremo aspettare fino a settembre: con la sesta stagione (l’ultima?) scopriremo l’identità di Red John, rivedremo Kirkland e LaRoche? Io lo spero proprio, voi cosa vi aspettate?

Vi lascio con il promo della 5×22 -“Red John’s Rules”

Discussione

11 pensieri su “The Mentalist 5×21: Red and Itchy

  1. episodio bello, anche il 20 poi, è stato molto bello in toto, dal jane radiofonico, alla sorpresa finale sul caso e anche per altri temi che ha trattato, come le perversioni sessuali, ben due!
    Però una cosa su laroche: perchè proprio la lingua? insomma a uno stupratore gli tagli ben altro (più in basso!)… però è anche vero che senza lingua può ancora scrivere, quindi è solo una vendetta. Però la lingua è come dire “non puoi parlare” mentre sinceramente, mi è venuto subito da pensare cosa avrei fatto io, allo stupratore di mia madre, figlia, sorella, moglie che sia, taglierei ben altro…. non la lingua.
    Anche se ripeto, non può essere valida l’ipotesi di “non farlo parlare” perchè può continuare a scrivere… sempre che sappia farlo😄

    Pubblicato da marco | maggio 1, 2013, 1:47 pm
  2. Wow what an ending!! It was so intriging. I shouted no when Jane put the cat in the safe. I knew he wouldn’t really hurt the cat. I like when the whole team works together. I’m so glad that they caught Brenda. Maybe she can give them info. Do you think she is an informant for both Volker and Red John? I can’t wait until next week’s episode.

    Pubblicato da Bonnie Maynes | maggio 1, 2013, 2:41 pm
  3. Ero convinto che sostanzialmente il contenitore di plastica fosse utilizzato come un MacGuffin e per PJ praticamente lo è stato perché non è stato mosso dalla curiosità quanto più dal percorso che ha portato JJ a tenerlo per nove anni in una cassaforte: questo lo si capisce bene quando hanno la discussione al bar e JJ chiede a PJ se secondo lui è un mostro per ciò che ha fatto. E qui è evidente una componente che sembra un po’ il fil rouge di tutta la serie, ovvero non è tanto importante la meta del “viaggio” quanto quello che succede durante il percorso. JJ sembra tenere il trofeo non tanto per vendetta nei confronti dello stupratore della madre ma più che altro come il monito di quanto si può spingere un uomo nella sua bassezza di spirito e compassione (lo stupratore) e a che livelli bisogna scendere per vendicarsi (lui stesso).
    Per quanto riguarda la puntata dal punto di vista tecnico penso ci siano alcuni errori non da poco, primo tra tutti il fatto che il CBI durante le sue ricerche sullo stupratore della madre di JJ non abbia trovato scritto che gli avevano tagliato la lingua (mi sembra una cosa non di poco conto da mettere nel fascicolo di un prigioniero alla voce “segni particolari”). Inoltre la madre racconta che la notte prima del processo lo hanno sedato e gli hanno tagliato la lingua…una cosa molto strana. Io non ho grandi competenze mediche ma so che due grosse arterie passano ai lati della lingua, non per nulla il piercing alla lingua viene fatto per verticale tra le queste due arterie, così come lo scalpelling (dividersi la punta della lingua in 2 come i rettili). Il mozzare la lingua avrebbe procurato una copiosa fuoriuscita di sangue con rischio di soffocamento (visto che è stato sedato) però come ripeto non sono un medico.
    Ciò non toglie che la puntata sia stata molto bella anche e soprattutto per l’uscita di scena di quella simpatica arpia di Brenda

    Pubblicato da Paul | maggio 2, 2013, 3:52 am
    • effettivamente arteria e vena linguale, ma niente di favoloso.. nel senso che non sappiamo se gli abbia solo tagliato la lingua o anche messo qualche punto di sutura o cosa sia accaduto.. questo è un “non dire”, anche se è un errore tecnico.
      Mentre quello della prigione si, è vero! come è possibile che non sia stato detto e scritto che gli hanno tagliato la lingua! assurdo!

      Pubblicato da marco | maggio 3, 2013, 10:59 pm
  4. Penso che nei 7 nomi finale ci saranno Partridge, Ardiles, Haffner, forse Harken, Bertram, Mashburn o un nome a sorpresa e per primo il nome che stupirà Lisbon e Jane non si fida a rivelare, secondo me sarà Minelli, persona di cui lei si fida e ovviamente non può accettare che possa essere RJ.

    Pubblicato da Stefano R | maggio 2, 2013, 6:22 pm
  5. Io sto riguardando vari episodi un po’ saltabeccando di serie in serie e puntata in puntata proprio per evitare che il singolo episodio influenzi la story line principale. Una certa idea me la sono fatta, ma che cercherò di concentrare alla fine di questa prima stagione. Certo è che alcuni episodi apparentemente se stanti in realtà sembrano possano dare indizi, mentre altri che sembrano molto più focalizzanti sembrano portare su di un’altra strada. La conferma la si potrebbe avere anche solo grazie a ciò che sono bloopers (e quindi involontari) e che potrebbero portare ad errate conclusioni, piuttosto che a dettagli inserti apposta dagli autori. Un esempio per tutti: Van Pelt come recluta 4 o 5 anni prima che sia assunta al posto del panzone che prendeva tutti a pugni. Sono agenti di polizia (fittizia) e non teste di cuoio o astronauti. Io ad esempio mi chiedo cosa centri la Sicurezza Nazionale con RJ, considerando che Kirkland non agisce da solo ma ha l’aiuto di suoi colleghi e non di suoi adepti. Ora la sicurezza nazionale si muove solo in determinate circostanze, ad esempio che l’organizzazione di RJ (Visualize, le aziende di Mashburn, ecc.) rappresenti una minaccia per il Paese?
    Poi secondo me una cazzata immane che credo che a molti sia saltata agli occhi è una: Rosalind è cieca, quindi ha acuito gli altri 4 sensi. Prendiamo l’udito: perché non procurarsi una registrazione vocale di tutti i sospettati e fargliela sentire? se non altro per eliminare pedine inutili. Io sinceramente mi aspettavo fosse una cosa normale, ricordiamoci che in teoria PJ riuscirebbe a leggere una bugia anche solo dai suoi movimenti facciali…

    Pubblicato da Paul | maggio 3, 2013, 9:38 pm
    • quella di van pelt è un blooper gigantesco in effetti.
      Su kirkland che dire… lascia stare. sta perseguendo una strada personale. O è RJ, oppure vuole prenderlo. QUindi è della homeland ma è proprio quello che non ha mai voluto chiarire. Ha detto a lisbon che “c’entrava più di quanto si potesse immaginare” ma non sappiamo di più… non mi limiterei a pensare solo al fatto che sia una semplice mossa anti-terroristica.

      quella delle registrazioni di rosalind, è vera. Ma è vero anche che nessuno pensava che RJ potesse essere qualcuno di conosciuto e che circonda patrick.. Noi tutti avevamo supposto che fosse qualcuno di già visto, perchè anche heller ce l’aveva detto, prima della fine della terza, poi alla quarta, e poi adesso anche attraverso gli episodi della quinta.. però di già visto non significava anche di già incontrato con la stretta di mano…
      Comunque adesso si potrebbe portare a rosalind le registrazioni ma credo che patrick voglia restare nascosto anche con altri, per restare un passo avanti a RJ..
      E sulla bugia dai movimenti facciali.
      Una cieca, dipende da come e quando è diventata cieca.
      Non è detto che abbia visto mai altre persone. Quindi non conoscerebbe movimenti facciali o altro. sembra strano ma è così.. non è detto che associ bugie a movimenti facciali..
      inoltre molto lo giocano gli occhi, che non guardando o non dovendo distogliere lo sguardo da niente (perchè non vedono) non danno espressività.
      Sembra strano, ma le espressioni che impariamo (come inarcare le sopracciglia e contrarre la bocca per dire “non saprei/non so”) non sono per forza innate. le espressioni facciali si replicano anche inconsciamente per ciò che guardiamo e vediamo nella gente che ci circonda, così anche la gestualità fisica delle mani, del corpo…e così via. non è affatto detto che rosalind possa dare questi segnali a patrick…

      Insomma è possibile, ma comunque gli autori hanno il fondoschiena parato.

      Pubblicato da marco | maggio 4, 2013, 6:25 pm
  6. Se riuscite a vedere questa pagina ci sono i promo della puntata 5×22 alcuni pezzi tratti dall’episodio e un video finale dove si vede che stanno girando e Robin e Simon commentano.

    http://www.everyeye.it/serial/notizia/the-mentalist-5-trama-due-promo-due-sneak-peek-video-dal-set-e-screenshot-dal-ventiduesimo-ed-ultimo-episodio-red-john-s-rules_157281

    Spero di avervi fatto un favore.

    Pubblicato da (DebJane) | maggio 5, 2013, 11:14 pm
  7. Certo che vogliamo leggere il libro in anteprima! E altrimenti lo cercheremo in libreria! In bocca al lupo in ogni caso! Brava Thementalistfan!

    Pubblicato da Harry | maggio 21, 2013, 3:26 pm
  8. …A proposito di Brenda! Nel finale della terza serie anche a lei viene data una falsa pista per Hightower… dite che potrebbe aver venduto anche questa informazione? Di sicuro era gia’ in contatto con Volker e Kirkland prova a difendere Volker da Lisbon… un intreccio molto strano…

    Pubblicato da Harry | maggio 21, 2013, 3:29 pm

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Cookies

Utilizzando questo blog, si acconsente all'uso dei cookie anche di terze parti Leggete la privacy policy completa

Facebook page

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: