//
you're reading...
Patrick Jane, Red John, The Mentalist S5, Ultimi episodi

There Will Be Blood: Goodbye Miss Martins

Ovvero cronaca di una morte annunciata e piuttosto banale

loreleifinaleChe la fine della pericolosissima, quanto bella, Lorelei Martins fosse ormai imminente era risaputo, quello che invece mi ha stupito, in modo assolutamente negativo, è come siamo arrivati a questo epilogo. Nel corso dell’episodio 5×16 “There Will Be Blood” abbiamo assistito al solito balletto Jane/Lisbon (con praticamente l’ammissione da parte di Teresa dei suoi sentimenti per Patrick) seguito da quello Jane/Lorelei e una conclusione già vista, con l’inevitabile ritrovamento del corpo della femme fatal e del marchio di RJ.

Ma davvero non era possibile fare di meglio e creare qualcosa di davvero inaspettato ed insolito? Perché gli autori di The Mentalist insistono nel “allungare” il brodo della caccia a RJ trascinandosi pericolosamente in una palude fatta di banalità e assenza di fantasia? Procrastinare all’infinito la scoperta di chi è Red John non rischia di far stancare il pubblico? Capisco che scrivere 22 episodi mantenendo sempre un alto livello sia difficile e che i rigidi scemi delle serie TV delle reti nazionali americane imbriglino spesso la fantasia, ma sono davvero delusa.

Celo, celo, mi manca: qualcosa di nuovo all’orizzonte?

Più che di un problema di schemi e strutture, credo che qui il vero neo fosse che non c’era nulla da dire. Nulla che già non sapessimo: Lisbon è innamorata di Jane (celo) e nonostante ultimatum e lamentele varie gli perdona sempre tutto (celo), Jane è disposto a tutto per prendere il killer della sua famiglia (celo), Red John ha ucciso Miranda (celo), RJ utilizza altre persone per procurarsi le sue vittime (celo), Lorelei avrebbe tentato di vendicarsi una volta scoperta la verità (celo) e non avrebbe mai rivelato il nome di RJ (celo), Lorelei aveva le ore contate (celo)… Kirkland e Bertram non la raccontano giusta (manca)…

E che dire di Teresa? Cavoli siamo stati vicini vicini ad una dichiarazione in piena regola!! Io non vedo l’ora che accada qualcosa tra i due, ma questa Teresa Lisbon non mi piace affatto. Insomma manca solo che si stenda a terra e si faccia camminare sopra a  ‘mo di zerbino!! Ma andiamo!!

Per quanto riguarda Jane, io non sono rimasta particolarmente colpita dal suo atteggiamento nei confronti di quella pazza scatenata di Lorelei, e nemmeno dal commento “sulle sue buone ragioni”. Lo sapevamo già che Patrick è disposto a tutto per arrivare al suo obiettivo, ha un  lato oscuro di cui è consapevole e di cui non va fiero (come qualcuno di voi ha già evidenziato) quindi direi che è perfettamente nel personaggio, per quanto non possa piacerci questo aspetto del suo carattere. Vedremo fin dove si spingerà in questa caccia…

All’orizzonte però si prospetta un episodio, il 5×17 “Red, White and Blue“, che dovrebbe essere il classico “filler”… Non sono contraria per partito preso agli episodi fuori dalla story line dedicata a RJ, anzi, semplicemente non mi piacciono gli episodi banali e senza costrutto. Ad esempio quest’ultimo pur essendo all’interno della storia principale non è stato molto soddisfacente… Incrociamo le dita augurandoci finalmente di uscire da questa situazione di stallo e intanto guardiamoci il promo.

Discussione

12 pensieri su “There Will Be Blood: Goodbye Miss Martins

  1. fate una statua a questa donna (ideatrice del blog) mi hai letto nel pensiero e penso lo stesso di te sull’andazzo dell’ep 16,a mio parere gonfiato ad opera d’arte per poi quasi come un “filler” solo che si parlava di Red John.
    Come te non mi è piaciuta Lisbon,anche se il lato oscuro che è venuto fuori dal Jane di questo episodio è in linea con il personaggio,non credo però sia in linea una Lisbon-zerbin woman -.-
    come detto è stradetto,adoro Jane,ma Lisbon è il mio personaggio preferito,e non accetto che la facciano apparire così,non mi piace proprio,sapevo già che l’ultimatun era una cosa detta lì provocato dalla rabbia e gelosia (?)
    tenerezza assoluta per lei quando lui (la continuava a pugnale involontariamente) le diceva che di lorelei si fida,che il fattto che ha dei sentimenti per lei non centrava,ma che comunque indipendentemente dal fatto ke a lui piacesse (lorelei) avrebbe fatto qualsiasi cosa per prendere RJ,l’espressione di lisbon era abbastanza eloquente -.- overa cucciola😦
    per quanto riguarda miss lorelei,ha fatto la fine che si meritava (?) non lo so,alla fine nessuno merita una morte così,però certo doveva aspettarselo…l’importante e che si è tolta dai maron glacè ù.ù
    17° puntata e siamo in alto mare sia per jisbon sia per red john,
    ma visto che per red john abbiamo buone speranze di capire e/o sapere chi sia per la fine della stagione,
    cosa invece ci dobbiamo aspettare da “jisbon” ci sarà o no?io mi auguro di si,non un jisbon con tanto di mani nelle mani,sbaciucchiamenti e cose varie,ma almeno che negli episodi si intraveda “qualcosa” si più….
    comunque spero che questo ep 17 anche se un filler sarà carino……
    spero solo non sia come il 15 tremendamente noioso -.- almeno per me…..

    Pubblicato da valentinasweet | marzo 16, 2013, 7:53 am
  2. Speriamo sia un filler ben fatto, nella 5×18 invece a quanto pare invece tornano Kirkland, Lennon (in coma) e LaRoche.

    Pubblicato da Stefano R | marzo 16, 2013, 9:56 am
  3. bè “le sue buone ragioni” sono riferite alla visione della vita di lorelei, che sicuramente come “buone ragioni” non intende lo stesso che intendiamo noi. quindi quel “buone ragioni” non indicano certo un patrick che dà ragione a lorelei, ma che dice che, visto dal punto di vista di una sfrenata e pazza (perchè lorelei prima di tutto è una criminale, ricordiamo che RJ non attira i sani di mente, qualche tendenza bisogna averlo, problemi bisogna averne, e RJ l’ha creato con la sorella) quelle erano buone ragioni.

    Pubblicato da marco | marzo 16, 2013, 10:12 am
    • ci chiariscano davvero molte idee, poi possono anche continuare a nascondere RJ, ma ci parlino come promesso di laroche, ci spieghino qualcosa di quella limousine, ci parlino un po’ di altre cose…
      Ho l’impressione che la carne al fuoco sia talmente tanta, che risolverla in un unico episodio, sarebbe confusionario e renderebbe stupido il finale… odierei che patrick e RJ stessero a raccontarsi tutte le misfatte per spiegare al pubblico come ha ucciso, come l’ha incontrato, come ha preso lorelei, come ha saputo dell’agguato della 4×24 ecc… ecc… Insomma ce lo chiariscano già a partire dalla 5 stagione!

      Pubblicato da marco | marzo 16, 2013, 10:15 am
  4. “Perché gli autori di The Mentalist insistono nel “allungare” il brodo della caccia a RJ trascinandosi pericolosamente in una palude fatta di banalità e assenza di fantasia? ”

    Perché questa serie dovrà arrivare alla settima stagione, che ci piaccia o no. Questa è l’unica risposta ragionevole che riesco a dare al tuo quesito. Credo che se si fosse gestito meglio tutto quello che è seguito alla morte di Carter (in pratica le ultime due stagioni) questo bellissimo telefilm si sarebbe potuto concludere dopo quattro stagioni, garantendo ai fans episodi di livello ben più alto. A volte mi domando se una serie come questa non sarebbe stata più adatta per un canale via cavo: avremmo avuto meno episodi ma anche meno “filler” e più RJ.

    Pubblicato da Emanuele | marzo 16, 2013, 2:25 pm
  5. A proposito di Bob Kirkland, in questo episodio era molto ambiguo, a differenza della 5×08. Semnra tornato ai tempi delle prime apparizioni nella 5×05 e 5×07.
    Ascoltando molto bene, nella prima apparizione di Bob (nella limousine), c’è in sottofondo la musica di quando Jane torna a casa nel pilot, “Bloody Bed” che si sente, mentre sposta la bicicletta della figlia in sala, poi mentre sale sulle scale invece si sente “Your Worst Nightmare”, la musica propriamente di RJ (quella che si conclude con una rivelazione su RJ o con la faccia sul muro, che invece si sente quando Bob ha dato la mano a Jane.
    Abbiamo ben due “temi di RJ” che, oltre a RJ stesso, sono associati anche alla presenza di Kirkland.

    Pubblicato da Stefano R | marzo 16, 2013, 7:16 pm
  6. Forse andrò controcorrente ma a me la puntata è piaciuta molto.Non ha portato molti progressi con la trama orizzontale(ma forse verrà qualcosa da questo Jason Lennon?Speriamo) ma secondo me è stato comunque un gran episodio.Penso che ,più che una puntata su RJ forse bisognerebbe considerarla una puntata su Lorelei e sul tema della “fiducia” e che abbia avuto lo scopo di mostrare a Jane(e a noi), quale sarà il suo destino-la prigione o la morte-se si ostinerà a seguire la stessa via percorsa da Lorelei,rifiutando di condividere le informazioni su RJ e di farsi aiutare(da Lisbon).Come ha detto Lorelei Patrick,a differenza di lei,non ha ancora intrapreso una strada senza ritorno e penso che d’ora in poi cambierà atteggiamento(o che almeno ci proverà).Mi sono piaciuti anche gli scambi Jane-Lisbon e bravissimi gli attori(soprattutto Baker) ad esprimere con gli sguardi molto di più di quello che le parole dicevano.E sono abbastanza ottimista sulla parte Jisbon,per me ci stiamo avvicinando…Mi dispiace solo che Lorelei ci abbia lasciato cosí presto…non mi era particolarmente simpatica ma secondo me era un gran personaggio,la mia RJ’s minion preferita.Non pensavo l’avrei mai detto,ma credo che mi mancherà.Mi sta venendo un sospetto:non è che Kirkland e Bertram sospettano che Jane sia un amico di RJ?O addirittura RJ in persona?

    Pubblicato da serena7147 | marzo 18, 2013, 12:23 am
  7. Solita delusione, ormai non ci faccio neanche + caso, the mentalist è calato notevolmente. Heller prometteva bene, però si è dimostrato uno di livello medio, momentaneamente ha fallito 2 stagioni su 5. Credo che se non ci fosse stato simon baker questa serie sarebbe fallita alla 4 stagione. Cmq la serie ha perso completamente fascino, ora ci becchiamo altri filler fino al 24 episodio, dove probabilmente jane restringerà la lista a 2-3 nomi, visto che non sapremo chi è rj neanche in questa stagione, massimo rj e patrick potrebbero avere un nuovo contatto, questa volta forse rj gli recita: a silvia, di leopardi, tanto ogni cosa che dice rj o che dicono su di lui è inutile.
    Sarebbe il momento di tagliare corto con rj, e di delineare la vera trama della storia, xké se la trama consiste in 7 stagioni per prendere red john, beh allora fa schifo, inoltre basta filler, ogni serie tivu che ha un minimo di trama quando arriva alla 5 stagione pensa alla trama e non a come mandare avanti il + possibile una storia senza senso come quella di rj, non uccide nessuno, solo chi lo offende, non fa mai nessun casino, sembra un serial killer in pensione. Avrete capito che sono profondamente deluso.

    PS:consiglio di vedervi the following, una nuova serietivu, non di altissimo livello, ma con 15 puntate di trama, attualmente è alla prima stagione

    Pubblicato da RJkill | marzo 18, 2013, 12:40 am
    • A me questo filler invece è piaciuto molto e, pradaossalmente, l’ho trovato più sensato e “intenso” dell’episodio scorso che doveva essere importante, ma che a conti fatti non ha portato a nulla di nuovo o interessante. Per quanto si sia trattato di un episodio slegato dal tema principale l’ho trovato divertente, ben strutturato (per una volta non si è capito subito chi era il killer) e interessante anche perché, dopo un episodio in cui abbiamo visto un Jane molto dark, ha messo in luce un’altro aspetto di questa personalità così complessa. Le scuse finali al soldato per averlo “sfruttato” è un gesto di grande delicatezza che ci fa capire quanto ci sia di buono in Jane o, anche, il ringraziamento ai reduci, quel “Grazie mille”, all’inizio dell’indagine è ricco di significato secondo me.

      Pubblicato da thementalistfan | marzo 18, 2013, 11:22 pm
  8. ecco il promo della 5×18…ci sono scene solo del caso della puntata

    Pubblicato da Daniel | marzo 18, 2013, 11:39 am
  9. Purtroppo ragazzi la delusione che sappiamo penso tutti è che in questa stagione non sapremo chi è red john ( dichiarazione fatta da bruno heller). Forse potremo capire chi è dato che nell’ultima puntata nell trama c’è scritto che jane arriverà a una conclusione emozionante riguardo il caso/ identità di red john. Spero che nella sesta stagione almeno jane pialli qualcuno vicino a john e per me gale bertram e kirkland sono affiliati in qualche modo con RJ. Comunque heller ha detto che red john è stato mostrato in qualche epiosdio o in un episodio ma come uomo comune non come persona importante. ( potrebbe essere quello con la maglietta rosssa del finale della 3 stagione?) Nella 2×08 si vede red john da dietro ( ammesso che sia lui) ha una camminata un po strana però e i capelli sono neri corti e lisci( beh nn so nn li posso toccare tramite schermo ahhaah) proprio come li ha descritti rosalind( la tizia non vedente).

    Pubblicato da roytagliaferrot | marzo 18, 2013, 4:48 pm

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Cookies

Utilizzando questo blog, si acconsente all'uso dei cookie anche di terze parti Leggete la privacy policy completa

Facebook page

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: