//
you're reading...
The Mentalist S5, Ultimi episodi

The Crimson Ticket – The Mentalist Season 5 Premiere

Entusiasti o delusi, per tutti “The team is back“!

Anche se il caso era piuttosto fragile, il colpevole abbastanza evidente (il movente invece non immediatamente intuibile), ed il finale “a sorpresa” deludente per i più, ormai stanchi di non arrivare mai ad avere nuove informazioni su Red John, io, comunque, promuovo la premiere di The Mentalist 5. La promuovo perché, fondamentalmente, sentivo troppo la mancanza di Jane & Co, ma anche e, soprattutto, perché mi sono divertita.

Insomma Jane è sempre Jane, le sue trovate sempre divertenti, vedere una Lisbon esasperata e finalmente rabbiosa (e che ci voleva, diamine!!) è davvero esilarante e mi ha anche divertito il modo in cui Jane ha manipolato i due agenti dell’FBI (per ben due volte!!). E poi Heller ci ha regalato anche qualche momentino “Jisbon” con una Teresa gelosa (meravigliose le espressioni della Tunney mentre ascoltava di nascosto) e un Patrick che non nega di essere innamorato di lei (ridacchia, ma non nega!!) e che mette in chiaro con Lisbon che non prova nulla per Lorelei e che “gli chiederebbe di sposarla se se la bevesse”. Dulcis in fundo, Jane che chiede scusa??!!? What??

Finale a sorpresa o è sempre la solita minestra?

Veniamo al finale… Forse la nota dolente dell’intera premiere per alcuni fan. Ecco, quando io e il mio compagno abbiamo visto la nuova Lorelei devo dire che ci siamo guardati ed una frase è nata spontanea: “Dai baciati questa, adesso“. Sarebbe stata perfetta pronunciata da Lisbon, no? ;-D

A parte gli scherzi, non sono sicura che, in realtà, dietro lo scambio di persona ci sia la mano di Red John. Sarebbe un po’ banale, no? Io ho una teoria che mi frulla nella testa da qualche ora, priva di fondamento lo ammetto, però sarebbe sicuramente più originale. E se in realtà dietro la sparizione di Lorelei ci fosse lo stesso Jane? Le aveva proposto di farla scappare, di fornirle una nuova identità e del denaro, potrebbe averlo fatto… E potrebbe mentire a Lisbon per l’ennesima volta pur di ottenere Red John. È solo una speculazione, lo so, ma sarebbe sicuramente interessante, non credete?

Comunque Lorelei Martins, alias Emmanuelle Chriqui, non so bene quando, ma è sicuramente già accreditata in due episodi nella quinta stagione. Staremo a vedere quando e come riapparirà. Nel frattempo sono in trepidante attesa per il prossimo episodio “Devil’s Cherry” che si preannuncia, già dal promo, davvero epico. Complimenti a Serena che in tempi non sospetti ha parlato della belladonna (devil’s cherry appunto) e dei sui effetti allucinogeni… Bingo!! Vi consiglio dopo questo promo di vedere anche quello canadese (è tra i video suggeriti che appaiono dopo la visualizzazione).

Discussione

55 pensieri su “The Crimson Ticket – The Mentalist Season 5 Premiere

  1. Appunto, adesso baciati questa Patrick…
    La tua teoria sulla scomparsa di Lorelei mi intriga. Non penso, però, che sia fattibile…Lisbon lo ucciderebbe dopo aver perso il suo lavoro. Se facesse una cosa del genere non ho dubbi che Lisbon sarebbe licenziata sul posto e Jane andrebbe in galera se sopravvive. Io dico che magari era un errore della prigione e basta se no come fa Jane a scoprire fatti su Red John? Come al solito…sono rimasta di stucco…Devil Cherry sarà favola.

    Pubblicato da Serena | ottobre 2, 2012, 11:48 pm
  2. Non dubito che sia una eventualità che Jane abbia fatto scappare Lorelai. Ma puo essere anche possibile che sia una manovra degli stessi federali che cercano di tenerla in vita il più a lungo possibile, visto i precedenti. In un carcere è facile fare uccidere una persona senza che il vero colpevole sia scoperto.

    Pubblicato da (DebJane) | ottobre 2, 2012, 11:53 pm
  3. Premesso che a me le season premiere non mi entusiasmano mai perchè ci metto sempre un pò a riprendere una serie dopo la pausa estiva,devo dire che la puntata mi è piaciuta.Il caso della settimana era un pò banale ,ma la cosa non mi ha sconvolta,non è certo questo il motivo per cui guardo TM.La parte Jane-Lisbon-Lorelei invece mi è piaciuta moltissimo…..il rapporto tra Patrick e Teresa sta cambiando e si vede (le scene tra quesi due mi hanno ricordato perchè adoro tanto questa serie….più che le cose che ci vengono dette e mostrate, amo quelle che vengono lasciate soltanto sottointese) e sono felice che Lisbon abbia tirato di nuovo fuori la grinta,mi mancava tanto questo lato del suo carattere!Red John?Non mi aspettavo certo che nella prima puntata della stagione ci dicessero chi è,quindi non mi sento affatto delusa,anzi……la sparizione di Lorelei la trovo molto intrigante, penso che porterà interessanti sviluppi in futuro.E sí,ammetto che anch’io ho il sospetto che Jane centri qualcosa con la sua scomparsa…..in fondo non ci hanno detto che quest’anno vedremo un Jane più dark?E cosa ci sarebbe di più dark di questo?Concludo dicendo quello che non mi è piaciuto:la “guerra” CBI-FBI, la trovo stupida e infantile…..voglio dire, questi faranno anche parte delle forze dell’ordine, ma in alcune scene sembrava di assistere ai litigi dei bambini nel cortile della scuola materna(con tutto il rispetto per i bambini).E poi io già odiavo la Darcy e adesso mi ritrovo questi tre che trovo ancora più odiosi(Alexa in primis)e per di più uno sarà anche la talpa di RJ….mah,spero tanto che spariscano presto. Infine,last but not least ,ma cos’hanno fatto ai capelli di Simon?Ora, lui è stupendo e tutto quanto, ma in questa puntata hanno fatto di tutto per renderlo un mostro…anche il trucco …era orribile….meno male che Simon Baker è sempre bello,qualsiasi cosa gli facciano. PS:Grazie per i complimenti per la belladonna,sono felice di aver indovinato ma per me non è stato difficilissimo …ho a che fare con”veleni”quasi ogni giorno….

    Pubblicato da serena7147erena | ottobre 3, 2012, 8:11 am
    • Concordo con te, soprattutto nella primissima scena Simon sembra più vecchio e, dispiace dirlo, non esattamente bello. Anche Teresa, che è sicuramente una gran bella donna, in alcune inquadrature sembrava tirata e piuttosto provata (ma avete visto il suo collo??) e persino Van Pelt non era bella come al solito (han cambiato i truccatori, chi cura le luci?? Difficile dirlo). Probabilmente (anzi me lo auguro) è una scelta stilistica ed è stato fatto volutamente per comunicare, anche visivamente, la tensione ed il pathos della situazione che stavano vivendo. Mah… Dalle foto che ho visto dei prossimi episodi, cmq, le cose dovrebbero prendere un’altra “piega”… Mai termine fu più adatto visto che parliamo dei capelli di Baker… ;D
      Per il resto concordo con la tua analisi dei momenti top dell’episodio. Come te è il non detto ad intrigarmi: la Jisbon si basa proprio su questa attrazione non espressa, su sguardi, silenzi e frasi dette a metà. Per quanto riguarda il rapporto FBI/CBI in effetti l’hanno un po’ “stracciata”, come si dice dalle mie parti, ma è nell’animo dello show, sempre un po’ scanzonato e, a volte, al limite della buffonata. Diciamo che, anche nelle trovate di Jane, il rischio in TM è proprio scadere nel ridicolo… Ma ci sta, le regole di questo tipo di serie sono queste, stiamo parlando di una serie TV che viene trasmessa sulla rete nazionale e che è rivolta ad un target ampio che comprende anche le famiglie… Fossimo sulla HBO, allora il discorso sarebbe diverso. Tornando all’FBI, questi tre agenti, cmq, mi han fatto rimpiangere Darcy, che non brillava certo per simpatia e acume. Meno male che stavolta, diversamente che con Hightower (Hightower Who?) si son degnati di dirci che fine ha fatto Susan… Per quanto riguarda i veleni… Davvero sei un’esperta?? Buono a sapersi, è da una vita che cerco un consulente per i miei racconti/romanzi!!

      Pubblicato da thementalistfan | ottobre 3, 2012, 10:43 am
      • Concordo con te riguardo al trucco: all’inizio mi sembrava che ci fosse qualcosa di “sbagliato” in questa puntata poi ho letto il tuo commento e credo anch’io che sia stata una scelta stilistica e non un errore. Infatti ha dato pure a me la sensazione di tensione e irritazione nell’aria.

        Pubblicato da Albi96 | ottobre 3, 2012, 8:24 pm
      • Finalmente, con una settimana di ritardo, sono riuscita a vedere anch’ io questo episodio, che segna l’ inizio della quinta stagione. Le dinamiche tra Lisbon e Jane mi sono piaciute. Lei prova a restare distaccata ma non ci riesce, si vede che c’ e’ qualcosa che va oltre l’ interesse professionale. Jane di fronte alla chiara domanda di Lorelay, sul fatto che lui sia innamorato di Lisbon, dissimula senza riuscirci l’ imbarazzo per la domanda troppo diretta. I tre agenti del FBI non mi sono piaciuti, anche se la scena della zuffa tra Cho, Rigsby e gli agenti e’ stata spassosa. Avendo letto prima i vostri commenti, sono stata molto attenta al trucco dei personaggi, concordo con il fatto che il parrucchiere di Simon abbia un po’ pasticciato e che Lisbon sembrava un po’ ” tirata” e condivido con voi il fatto che sia una scelta stilistica per far notare la tensione. Per quanto riguarda Van Pelt l’ho trovata ingrassata e sempre ripresa a mezzo busto, così mi è venuta un’ idea, ho dato una controllatina qui e li al gossip e il mio dubbio e’ stato confermato. È’ in dolce attesa, ma la gravidanza non si ripercuoterà sul personaggio. Quindi non credo che vedremo la bella Grace in azione tanto spesso. Detto questo, aspetto di poter vedere in questi giorni la nuova puntata che sembra davvero promettere bene.

        Pubblicato da Barbara | ottobre 8, 2012, 11:41 am
        • si lo sapevamo (alcuni di noi per meglio dire), anzi ti dico subito che è stato annunciato già grace (o meglio amanda) lascerà proprio la serie per un po’, nel periodo di maternità. E’ decisamente ingrassata.

          Pubblicato da marco | ottobre 8, 2012, 1:11 pm
  4. Prima di tutto faccio tantissimi complimenti a THEMENTALISTFAN. Ho fatto da poco la conoscenza di questo blog e lo trovo favoloso.
    Secondo.. Beh la puntata mi è piaciuta moltissimo. Oook.. Il finale non era originalissimo però almeno Lorelai non è morta quindi non vedo l’ora che torni in scena. Lisbon gelosa è fantastica e Jane è sempre il solito Jane, tralasciando il fatto che finalmente si è scusato sinceramente con Lisbon.
    Il conflitto tra il CBI-FBI devo dire che mi ha divertito moltissimo.
    Cho che fa a botte, Risby che va ad aiutare il suo amico, Lisbon disperata e Jane con il suo “Sorry” finale è stata una bella scenetta da vedere.
    Condivido sul fatto che gli attori non sono stati truccati benissimo. Sono felice nel costatare che non sono l’unica ad avere notato questa cosa. Spero che nelle prossime puntate si impegnino di più. xD
    Ora non vedo l’ora della prossima puntata.. Il promo canadese incuriosisce moltissimo.

    Pubblicato da Simple | ottobre 3, 2012, 2:42 pm
  5. Non dico che sia stata brutta come première ma che sia stata oltre che banale, anche piatta non potete che farmene atto. Piatta non vuol dire brutta. Ma solo che non ha note rilevanti. Anche se poi la perlina rossa e la madre nuda e i soliti trucchetti di patrick sono spettacolari e filano via che è una meraviglia e un piacere, il resto non vedo una puntata chissà che. I nuovi agenti FBI spero spariscano presto, perché sono piatti e inutili. Soprattutto l’irascibile ragazzino come labbra da minetti. Quella alexa non è stata granché…. I capelli di Lisbon fanno pena.

    Pubblicato da Marco | ottobre 3, 2012, 5:12 pm
    • Concordo pienamente che l’episodio era piatto e quei cretini dell’FBI sono solo noiosi. Non so se ritorneranno, fin ora non sono riuscita a trovare prove concrete delle loro apparizioni. La cosa di Lorelei mi ha veramente infastidito, sono cinque stagioni che siamo bloccati su un paio di fatti minori su Red John potevano almeno darci un po di novità.

      Pubblicato da Serena | ottobre 3, 2012, 8:27 pm
      • esatto, ma la cosa che a mio avviso è ancor peggiore, è che un’altra ennesima volta c’è questa banalità di lorelei che sparisce. si sapeva che accadeva. vuoi che sia stato patrick, vuoi RJ stesso, vuoi il complice nell’FBI, vuoi il CBI vuoi l’FBI senza complice. Comunque è stato un po’ scontato. E, voglio mettervi in guardia, parlo da amante di the mentalist, non è che lo sto criticando per poi non seguirlo più. a me va bene così comunque.

        p.s. a THEMENTALISTFAN (alias Giovanna) perchè non ricevo email quando ci sono aggornamenti su questa pagina e sulle altre, mentre su quella WHO IS RED JOHN? li ricevo? eppure spunto le opzioni uffa!

        Pubblicato da Marco | ottobre 4, 2012, 11:46 am
        • Qui le opinioni di tutti sono ben accette, ovviamente nel rispetto reciproco, cosa che finora non è mai mancato!🙂
          Secondo me un po’ di spirito critico è segno di intelligenza ed è anche giusto…Mettere in evidenza i punti deboli di una serie/episodio, qualora ce ne siano, può solo aiutare la serie stessa (credo che, se non gli autori, chi è nell’enturage un giro per i blog/social se li fa, eccome)… “It’s a form of love, you know” citando The Mentalist stesso!!😉
          Per i problemi tecnici ehm… cercherò di capire come mai non funziona… nel frattempo sorry per l’inconveniente…

          Pubblicato da thementalistfan | ottobre 4, 2012, 1:43 pm
        • credo che non sia un inconveniente. forse ero io che non faccio confirm follow ahahahah credo.. ora ho confermato la sottoscrizione.

          ora vado ad accompagnare mio fratello a calcio, poi mi rivedo la 5×01…perchè comunque è the mentalist, o meglio è patrick!

          Pubblicato da Marco | ottobre 4, 2012, 2:48 pm
  6. Quest’ estate, dopo aver terminato di guardarmi la quarta stagione, mi ero proposto di aspettare fino alla prossima primavera per vedermi la quinta serie in italiano. Proposito che è andato puntualmente in fumo😀
    Per quanto riguarda questa premiere, comincio col dire che concordo con chi ha definito il caso più che banale. Ma c’è da dire che costituiva solo lo sfondo alla trama principale, per cui la cosa non mi ha turbato più di tanto.
    Ho trovato molto interessante il dialogo tra Jane e Lorelei. Abbiamo infatti avuto conferma del fatto che RJ sa quali sono i veri sentimenti di Jane per Lisbon e inoltre che, se solo lo volesse, potrebbe far fuori in qualunque momento qualsiasi componente della squadra. Mi chiedo quali siano i suoi piani: vuole forse aspettare che il rapporto tra Jane e Lisbon progredisca per poi colpire, uccidendo nuovamente la donna che Patrick ama?

    Pubblicato da Emanuele | ottobre 3, 2012, 8:51 pm
  7. Si, il finale mi ha un po’ deluso, ma credo che l’economia dello show lo richiedesse. Se avesse detto tutto quello che sa la stagione sarebbe già finita (o meglio la trama RJ, rimanendo le altre storie). Se potessi parlare con gli autori chiederei insistentemente che, se non vogliono mostrare RJ, almeno lo facciano apparire, parlare, agire, di spalle o mascherato, ma di persona, con il vero attore che hanno scritturato per il ruolo, e ci mettano in condizione di capire anche a noi, come in tutti i polizieschi il pubblico deve avere la possibilità di capire chi è l’assassino, non si possono mettere indizi a caso, e non spiegarli, dicendo poi che erano solo depistaggi o trucchi, o peggio ancora non spiegandoli, per fare a tutti i costi una trama orizzontale di 7 stagione, quando la trama RJ poteva esaurirsi in 4 stagioni. Ci sarebbero state altre idee da sviluppare: Patrick in libertà vigilata, Bret Stiles, un nuovo nemico, un allievo di RJ che ne prende posto e identità, il padre di Jane, la relazione Jane/Lisbon, il segreto di LaRoche, crossover con altre serie (questa mi piace particolarmente), ecc.
    Comunque è solo la premiere, adesso per vedere qualcosa sulla trama principale, credo bisogna aspettare fino all’episodio 7 o 8 o 9 (di solito è stato così, tranne la prima serie)

    Pubblicato da Stefano R | ottobre 4, 2012, 5:36 pm
    • Heller ha garantito più RJ quest’anno e spero che sia vero. Da quello che ho potuto capire dagli spoiler e da qualche descrizione delle trame finora disponibili, forse si potrà riparlare di RJ già nel terzo episodio, ma è una mia supposizione dal momento che si accenna solamente alla rivalità CBI/FBI, quindi non è detto che la cosa riguardi Lorelei e RJ. Staremo a vedere. Il problema con questo genere di serie TV è che i vari personaggi devono avere delle evoluzioni, detti in gergo archi narrativi, quindi spesso e volentieri necessitano di episodi ad hoc (vedi il prossimo 5×04 dedicato a Rigsby) che, se da un lato aiutano a sviluppare meglio i caratteri dei personaggi, dall’altro hanno il difetto di sviare la storia dalla trama base e spostarne in avanti nel tempo gli eventi clou, nel nostro caso la scoperta dell’identità di Red John, ecco perché spesso bisogna aspettare un bel po’ di tempo tra un episodio dedicato a RJ e l’altro.

      Pubblicato da thementalistfan | ottobre 4, 2012, 6:29 pm
      • Comunque è il bello di the Mentalist. Non mettere in tavola già le carte buone, aspettare magari cadendo un pò nel banale, per poi veder sfoderare 1 o 2 assi dalla manica nello stile di Patrick Jane.

        Pubblicato da (DebJane) | ottobre 4, 2012, 8:41 pm
  8. comunque riguardando l’episodio, patrick prende il braccialetto ovviamente con perline rosse, ben prima del giudice arbitro e prima che prendessero lorelei. ora va bene che lui preveda ogni evenienza come le foto della ragazza morta (che in realtà non ha previsto, ma solo preso per usare per distrarre l’FBI dunque l’intenzione era quella da subito, ma rimane il dubbio che comunque l’FBI arriva dopo che sono stati nella casa dell’omicida, ma anche qui era facilmente prevedibile che arrivassero, perchè sapevano della sospensione (poi revocata) e dell’FBI che doveva prendere tutti i loro casi per quel momento). Quindi ci starebbe che patrick abbia fatto prendere e sparire lorelei, non lui direttamente, ma magari l’ha fatto per prendere la talpa o roba del genere.

    Pubblicato da Marco | ottobre 5, 2012, 11:56 am
    • Saono perfettamente d’accordo! altro che finale banale! e’ un finale geniale! PJ che chiede scusa in anticipo… e’ evidente che l’abbia fatta scappare lui! ed e’ stato bravo a dire a tutti che lei gli abbia detto che RJ ha un amico dell’FBI… secondo me vuole indurre questo amico a tentare di ucciderla per prendere due piccioni con una fava, scoprire la talpa e contemporanemanente guadagnarsi la fiducia di lorelei in modo da farla parlare!

      Pubblicato da Spike | ottobre 9, 2012, 7:21 am
      • io ho detto che era banale, e io ho supposto che fosse patrick a far sparire lorelai. Ma la banalità del finale della 5×01 sta nel fatto che era chiaro che lorelai non ci sarebbe stata, non l’avrebbero mai mai ripresa in quel momento. insomma non una cosa originale. che poi l’abbia presa patrick o come ho supposto l’abbia fatta prendere per creare una trappola, non è certo stato detto e visto nell’episodio, dunque l’episodio in sè ha un finale banale, la storia invece potrebbe non esserlo.

        Pubblicato da marco | ottobre 9, 2012, 2:42 pm
  9. seconda puntata bellissima, ma finale (non parlo come regia o svolgimento) brutto da vedere, che sembra aprire scenari che non mi piacerebbe vedere, non è una critica alla serie o all’episodio ma proprio una tristezza vedere quel finale, per quello che significa….

    Pubblicato da marco | ottobre 9, 2012, 2:40 pm
    • Io invece l’ho trovato molto bello proprio per la sua tristezza…Ti fa capire quanto dolore, solitudine e malinconia ci sia dietro l’apparente giocosità del personaggio… Jane è disposto anche a rischiare la vita pur di rivedere, anche solo per pochi istanti e sotto forma di allucinazione, sua figlia. E’ commovente no? Questo non significa che approvi moralmente la scelta di Jane, anzi, ma dal punto di vista “poetico-cinematografico” è perfetto, non era possibile un finale più intenso e carico di significato di questo. In realtà Daniel Cerone ha scelto un cosiddetto finale “aperto”, non vediamo se veramente se Jane ha assunto l’allucinogeno, lo deduciamo, ma ognuno può pensare quello che vuole… Un po’ come nel finale di Inception.

      Pubblicato da thementalistfan | ottobre 9, 2012, 2:54 pm
      • proprio questo intendevo, non brutto perchè non lo approvo, ma proprio per quello che fa è triste insomma.. Era chiara la malinconia che aveva e anzi lo comprendo, voler farequello per rivedere la figlia, o almeno parlargli (a proposito, interpretazione favolosa, e la scena dell’ambulanza, seppur proprio la base di una scena comica, è proprio “funny!” anzi “the funniest”). Un episodio ben riuscito, insomma è proprio forse la trama che lo ha permesso.
        Poi il finale carico di significato, proprio questo intendevo. Non che fosse brutto, ma proprio che avesse pathos. e speriamo che patrick non continui.

        Comunque in conclusione, sapevamo già che jane avrebbe vinto con RJ. Ma ora sappiamo che jane STRAvincerà perchè la figlia (o meglio il suo subconscio) gli ha fatto capire che non deve ossessionarsi, che angela e charlotte non torneranno comunque, e quindi patrick è un passo avanti (psico-moral-totalmente) a rj.. sarà interessante vederne l’evoluzione, in quanto patrick ora potrebbe essere diventato cosciente di qualcosa di importante.

        Pubblicato da marco | ottobre 9, 2012, 3:36 pm
      • Sarà anche un finale aperto, ma dalla musica di sottofondo e dalle emozioni che trasmette mi sa che era belladonna…
        comunque concordo con te: un finale perfetto (per non parlare del resto della puntata!)

        Pubblicato da Albi96 | ottobre 9, 2012, 3:47 pm
      • Sono pienamente d’accordo con Giovanna. Per me è stato bello vedere come ci sia una parte di Jane che non ne può più di questa caccia senza fine a RJ, che vorrebbe lasciarsi tutto alle spalle e cominciare una nuova vita (e sappiamo anche insieme a chi…). E’ un lato di Patrick che (per quanto ricordo) non era mai emerso nelle stagioni precedenti.

        Pubblicato da Emanuele | ottobre 9, 2012, 7:21 pm
        • E’ possibile che anche RJ non voglia più giocare. Ma se smette PJ magari diventerà lui quello fissato. O ricomincerà a uccidere persone a caso per sfogarsi.
          In fondo Carter aveva detto che RJ voleva ritirarsi ed è stato Jane a richiamarlo, per eliminare Panzer, RJ ha solo accolto l’invito del suo “vecchio amico”.
          Patrick è già meno ossessionato che nelle prime tre stagioni.

          Pubblicato da Stefano R | ottobre 10, 2012, 10:19 am
  10. il secondo episodio della quinta stagione è stato bello. Per tutto il tempo che l’ho guardato ero sull’orlo della lacrime vedendo Jane nelle scene con la figlia. Ed a ogni battuta di Charlotte in favore di Lisbon l’ho amata. Forte la scena dell’ambulanza quando Jane dice a Charlotte che era divertente giocate in coppia riferendosi a Lisbon.

    Pubblicato da (DebJane) | ottobre 10, 2012, 12:29 am
  11. Devil’ s Cherry è stato un bellissimo episodio,l’ho già messo in cima alla lista dei miei preferiti dell’intera serie,l’avrò già guardato qualcosa come cinque volte ed ogni volta mi piace di più della precedente…mi ha fatto ridere e piangere ed anche ridere e piangere allo stesso tempo.Mi sono piaciuti soprattutto gli scambi tra Charlotte e Patrick,perchè in certi punti lasciano intravedere che tipo di padre avrebbe potuto essere Jane se solo il destino gliene avesse dato la possibilità.E ,poi le scene comiche …..la faccia di Jane mentre guardava il coperchio della pentola che si muoveva da solo mi ha fatto morire e la scena dell’ambulanza e quel tè assurdo con Lisbon e l’assassina….mi ha ricordato tanto il Cappellaio Matto in Alice nel paese delle meraviglie….anzi, tutta la puntata mi ha ricordato Alice nel paese delle meraviglie.Ma è anche una puntata che mi ha lasciato addosso un’infinita tristezza:è piena di fiori, conigli, farfalle, è colorata come una fiaba ma sotto la superfice è piena di dolore e rimpianto e solitudine…..proprio come Patrick…..Riguardo il finale, beh…mi auguro che Jane non abbia intenzione di diventare un consumatore abituale di belladonna perchè non mi sembra proprio una grande idea….anche se capisco le sue motivazioni, con la belladonna non si può scherzare….chi in passato ci ha provato(vedi Keats) non ne ha ricavato molti benefici, anzi… P.S.C’è però una cosa che non ho capito:ma come ha fatto Jane ad avere quell’allucinazione sul giardino se non è mai uscito dalla cucina?Voglio dire, se si è sentito male subito dopo aver bevuto la belladonna(cioè subito dopo aver lasciato cadere la tazza sul pavimento), come ha fatto a vedere nella sua mente fin nei minimi particolari(le scale,i nani, la porta che si apriva sul cortile interno) un giardino in cui in realtà non era mai stato?

    Pubblicato da serena7147 | ottobre 10, 2012, 8:04 am
    • Me lo sono chiesta anch’io… Ma se guardi all’inizio dell’episodio Jane parcheggia la sua citroen proprio davanti al vialetto dove ci sono i nani da giardino e prima di entrare nella casa dove c’è stato l’omicidio lancia una rapida occhiata verso il viale e la villa. Può essere che la sua mente abbia annotato tutto in pochi secondi. L’unica cosa che non torna è il cancello del giardino dove incontra Charlotte, che dal parcheggio non poteva essere visto… Secondo me hanno lasciato volutamente alcune contraddizioni per farci pensare che esiste qualcosa di inspiegabile e “magico” che nemmeno la mente razionale di Patrick può spiegare. Concordo con te nelle analogie con Alice, è stato espressamente dichiarato anche da Jimmy Gadd uno degli assistenti alla regia della serie.

      Pubblicato da thementalistfan | ottobre 10, 2012, 5:45 pm
  12. Ho dato un’occhiata ai dati di ascolto statunitensi, e confesso che comincio a preoccuparmi. Questo secondo episodio della quinta stagione è stato seguito da poco più di 9 milioni di spettatori (contro i 10,83 della premiere).
    Il cambio di serata si sta rivelando una pessima scelta. Mi auguro che non ci siano ripercussioni negative sulla sesta stagione😦

    Pubblicato da Emanuele | ottobre 10, 2012, 6:16 pm
  13. Avete notato che sguardo suadente che ha Jane quando dice a Lisbon “Teresa puoi chiamarmi Patrick”. Lisbon non sapeva più che cosa dire.

    Pubblicato da (DebJane) | ottobre 10, 2012, 9:42 pm
    • E il modo con cui Lisbon gli parlava appena è rinvenuto dopo la lavanda gastrica non è dolcissimo??❤ E poi hai voglia a dire nelle interviste che tra i due non è detto che ci sarà una storia e bla, bla, bla… Io non posso immaginarmi Patrick con una donna che non sia Teresa!

      Pubblicato da thementalistfan | ottobre 11, 2012, 12:23 am
  14. il terzo episodio, è normale. mi è piaciuto comunque. seppur il secondo aveva una marcia in più…
    Però il colpevole, ormai per noi assidui frequentatori, era quasi chiaro sin dall’inizio…..😀 ahahah

    comunqe davvero per parlare degli ascolti, che non conosco, devo dire che addirittura ieri, causa NFL l’episodio è slittato di 22 minuti. La cosa non è piacevolmente un bene comunque…. che sia che vogliono finire con questo the mentalist?? uff…. perdere 4 mln di spettatori è troppo. che pizza. mi sono stufato di Dr.House (e vi assicuro che se è accaduto a me è un evento grave )perchè era diventato ormai inutile e pure logorroico e soprattutto aveva scocciato con droga e casini vari (ripetitivo tra l’altro, dopo il finale della quarta stagione, combina le stesse cose).. E alla fine nemmeno è lui a perdere, a morire.

    Ora che di the mentalist dubito mi stuferò mai, deve accadere che la cancellino? io non seguo le serie tv con fissazione, come ce l’ho con lo sport. nel senso che ne vedo tante, castle white collar, glee (un po’ banalino ma alquanto ilare nella sua assurdità “voluta” (sembra aspettando godot ahahahah paragone assurdo eh)), lie to me (seguivo), the glades, nip/tuck, boardwalk empire e tante altre, ma mai con l’assillo di doverle vedere per forza (certo di alcune preferisco non perdere l’episodio), sarà che sky li ritrasmette spesso durante la settimana, però the mentalist davvero mi piace, tanto che l’episodio cerco di vederlo proprio subito appena posso. Ad esempio anche boardwalk empire l’ho preso dal web, ma seppur mi piaccia l’ho visto solo dopo settimane dacché l’ho preso. The mentalist prendo e guardo. Inglese italiano che sia…

    E alla fine peggiora con gli ascolti tanto da dovermelo pure far andare allo sfascio?? no diavoletto no!

    Pubblicato da marco | ottobre 15, 2012, 1:23 pm
    • Si è un episodio di passaggio, divertente, anche se non memorabile, però non possiamo pensare che improvvisamente la serie cambi, ci sono sempre stati episodi cosiddetti “filler” e sempre ci saranno. Ho un’ipotesi cmq, senza fondamento ovviamente… Credo che Heller & co abbiano barattato lo spostamento di giorno da giovedì a domenica in cambio della conferma anche per la prossima stagione in modo da avere il tempo di chiudere la serie senza traumi. In effetti non è mai successo che confermassero 2 stagioni di seguito… Tra le altre cose, se posso esprimere la mia opinione, spostare TM alla domenica per lanciare Elementary il giovedì, una brutta compia di House e The Mentalist messi insieme, non so se sia stata una buona idea. Non so quali siano gli ascolti di Elementary, ma non è per nulla eccezionale e non credo sarà rinnovata (io almeno ne fare a meno) nonostante adori Lucy Liu e il suo Watson. Il protagonista invece (Jonny Lee Miller) non mi convince affatto e il suo Sherlock risulta poco efficace e per nulla originale.

      Pubblicato da thementalistfan | ottobre 15, 2012, 1:46 pm
      • sono estremamente d’accordo su tutto.

        per i filler, credo sia anche quello che rende la serie di successo. ho detto: sempre e tutto RJ, finiva a fare missing. una serie mediocremente banalmente mediocre (locuzione volutamentesgrammaticata). E poi è bello così. Mica uccide solo RJ!

        Pubblicato da marco | ottobre 15, 2012, 2:01 pm
        • Secondo me Heller doveva solo sviluppare nuove storyline dopo Red John e venivano tranquillamente 10 serie; e gli episodi autoconclusivi possono essere ben fatti anche senza solida trama orizzontale. Io ad esempio seguo Criminal Minds, i vari CSI (l’unico calato secondo me è Miami, infatti l’hanno chiuso), Sherlock, Castle, seguivo Lie to Me, House e Monk (e anche Life, secondo me un ottima serie, ma subito interrotta per mancanza d’ascolti; è stato comunque una sorta di precursore di TM il protagonista secondo me ha alcuni punti di contatto evidenti con Patrick), tutti ottimi episodi singoli e trama orizzontale non eccessiva e senza nemici invincibili e invisibili come RJ (non che non mi piaccia); Sherlock ha Moriarty ma è un nemico visibile, ad un certo si scopre chi è, non è un personaggio che non si sa nemmeno se è un uomo o una setta. Elementary non l’ho mai visto, ma non so perché la CBS non ha piuttosto collaborato con la BBC per Sherlock invece che fare un remake dello stesso. Sherlock è già un remake “moderno” del classico, il remake del remake, avendo già TM sulla stessa rete secondo me era meglio non farla.
          TM in realtà non ha solo RJ come nemico, anzi meno male che ci sono anche Stiles e adesso ne arriverà un altro, che diventerà il nemico di Lisbon; solo gli assassini dovrebbero mettere la squadra e Jane un po’ più in difficoltà, dovrebbero essere tutti come Panzer, e soprattutto Cho e Rigsby dovrebbero rendersi più utili.

          Pubblicato da Stefano R | ottobre 15, 2012, 2:50 pm
        • stefano, questo è il tuo pensiero, ma non sono completamente d’accordo. ma fare un moriarty, è diverso e forse meno originale e quindi meno riuscito. allora facevano direttamente sherlock holmes. non è che se accade in altre serie deve accadere in questa. La bellezza della serie, e di RJ, è che non lo sappiamo, che ci spinge a speculare e a indagare non solo con metodo holmesiano, ma anche con qualche osservazione non convenzionale.

          Se bisognava fare come altri allora non sarebbe durato tanto..

          Lisbon lotterà col suo RJ per poco, non per più d’una serie. stiles non è un nemico (potrebbe entrarci con RJ) quanto un criminale che la fa franca, diverso da RJ.

          Inoltre altre storyline, oltre RJ potrebbe essere stato ben poco originale. L’idea di the mentalist è quella di questo nemico, onnipresente ma mai visto, opprimente ma leggero come una farfalla, tanto che nel titolo appare sempre un riferimento al rosso, non devo dirtelo io.

          Continuare the mentalist con altre stagioni sarebbe stato diverso. Non sarebbe stato questo TM, ma un altro tipo di serie.

          E fare più episodi o stagioni autoconclusive con poca trama orizzontale, sarebbe stato appunto diverso.

          Pubblicato da marco | ottobre 15, 2012, 4:15 pm
  15. Io sono dell’idea che non puoi fare 7 stagioni senza mostrarlo, non vedo perchè nella 5 o nella 6 non possa finalmente comparire.

    Pubblicato da Stefano R | ottobre 15, 2012, 5:15 pm
    • Non per nulla comunque si chiama The Mentalist e non Red John. Solo RJ senza Patrick Jane non sarebbe nulla. Senza Jane e i suoi trucchi sarebbe un crime normale, RJ è importante per capire chi è il protagonista, cosa lo ha reso così. Se come protagonista avesse Horatio Caine o Gibbs di NCIS contro RJ, sarebbe di un livello inferiore. Tuttavia non si può basare tutto su RJ, anche le altre storyline dovrebbero essere interessanti; a me piacciono, ma alcuni spettatori si lamentano della qualità dei casi autoconclusivi e vogliono solo RJ, altri vorrebbere chiudere la storyline di RJ; secondo me è possibile che Heller scopra RJ nella stagione 6 con un cliffhanger, in modo tale che non possano cancellargli la stagione 7, come ha rischiato per la 4 (per questo ha girato il finale di Strawberries and Cream, che poteva andare bene in ogni caso). Secondo me la storyline di RJ non è da finire ma lui si deve vedere molto di più, e poi scoprirsi prima della fine, non negli ultimi 10 minuti della stagione finale, capire chi è, la sua storia, la sua vita e le sue motivazione, quello che lo ha reso così, insomma, non è nato RJ, quindi ha senza dubbio un trauma alle spalle, ecc.

      Pubblicato da Stefano R | ottobre 15, 2012, 5:33 pm
      • Si ma una caccia all’uomo è banale. Deve essere come un grande caso, sapere chi è solo alla fine come succede nei singoli casi, sennò diventa un inseguimento soltanto. Come tanti film o come il recente pessimo missing. Non lasciamo che il nostro desiderio di rj ci offuschi. Anche io vorrei saperlo domani chi è però….

        Pubblicato da Marco | ottobre 15, 2012, 7:58 pm
  16. Voi che ne pensate riguardo all’invito di Mancini per Lisbon? è una mossa di RJ oppure è per attaccare bottone? Io credo che sia una mossa di RJ. Non me la bevo la storia della giocata a poker….

    Pubblicato da Albi96 | ottobre 15, 2012, 8:27 pm
    • Condivido. Secondo me Mancini è un uomo di RJ.

      Pubblicato da thementalistfan | ottobre 15, 2012, 10:18 pm
    • Ci ho pensato anch’io, ma è un’idea già sfruttata nella terza stagione (mi riferisco a O’Laughlin).
      Non è da escludere che Lisbon possa avere una relazione nel corso di questa stagione. Mi rendo conto che il solo pensiero fa andare in bestia i “jisboniani” ma bisogna tener presente che, pur avendo dimostrato di tenere molto a Jane, Teresa non ci ha ancora fatto capire quali sono i suoi veri sentimenti.
      Senza contare che Patrick, pur essendosi dichiarato (in un momento non proprio romanticissimo…) vive ancora solamente per avere vendetta e sembra che non abbia la minima intenzione di provarci seriamente con Lisbon.

      Pubblicato da Emanuele | ottobre 15, 2012, 10:31 pm
      • secondo me, e non sono, anzi sono quasi contrario perchè lo vedo banale e scontato, jisboniano, lisbon invece prova e ha sempre provato qualcosa, mentre è proprio quel ti amo di patrick che può essere sempre falso. La stessa pokerata su invito di mancini a lisbon e presenza del sospetto (secondo le nostre teorie) bertram (che a tal proposito, ha una voce non poco simile a patrick, e visto che sembrava di simon baker la voce di RJ nella 4×24….chissà) potrebbe dimostrare l’interesse di RJ su Lisbon. Questo interesse inoltre è proprio particolare. Perchè è chiaro che patrick tenga a lisbon, e lisbon tenga e conosca bene patrick, quindi il ti amo, forse, è proprio per far credere qualcosa a red john. Magari poi è pure “sincero” ma probabilmente è anche a doppio scopo

        Pubblicato da marco | ottobre 16, 2012, 3:19 pm
  17. Ragazzi, non voglio rompervi le uova nel paniere, ma lo stesso Heller ha detto che non sa se ci saranno più di cinque stagioni. Il fatto che ci sia un contratto non ha mai fermato le network nel cancellare anche delle serie che erano relativamente popolari. Lui deve sempre e comunque avere il finale in mente. il fatto degli ascolti è al quanto snervante, le serie vengono cancellate anche senza avviso. Per ora TM è in un poso confortevole. Quello che mi preoccupa di più è che gli episodi fin ora hanno delle trame deboli…i crimini sono prevedibili, nell’ultimo “not one red cent” c’era più azione quando Jane era dal calzolaio che nella banca. Non chiedo molto se pretendo un po di più impegno nel scrivere dei crimini. Le prime due stagioni erano fantastiche…anche se sta storia di Red John mi sta sui nervi…bisogna chiamare Thor per fermarlo? davvero Loky ci fa un baffo a Red John…un po assurdo non vi sembra? Timothy Carter mi andava benissimo come RJ
    In conclusione TM è sempre un piacere da guardare…odio quel Mancini dell’FBI…Mi auguro che Jane non abbia nascosto Lorelei e voglio che Lisbon prenda a schiaffi quel combina guai…odio Bertram e non mi stupirei se ci fosse qualcosa di losco con questo personaggio.

    Pubblicato da Serena | ottobre 15, 2012, 9:45 pm
    • Spero che non facciano una cancellazione improvvisa. Oltre a finire TM, dovrebbe anche girare un finale affrettato, Red John dovrebbe essere scoperto gradualmente, con tutti gli indizi per farlo scoprire anche a noi, non improvvisamente e non essere un personaggio introdotto solo per essere RJ; Timothy Carter andava bene, ma l’hanno fatto apparire e morire subito, dovevano sfruttarlo un po’ di più. In fondo si capiva che poteva essere una trappola del vero RJ.

      Pubblicato da Stefano R | ottobre 16, 2012, 10:35 am
    • Nessuno ha detto il contrario. E’ chiaro che se la serie fa pena verrà cancellata. Però non si passa da essere una serie di successo a perdere anche 4 mln di telespettatori. E’ chiaro che ci sia una concomitanza con il passaggio alla domenica. Dunque va calcolato questo. Poi CSI Miami sinceramente è diverso. Di CSI ne esistono 800mila miliardi di milioni, con tutto il rispetto per i suoi fan. E sinceramente sono alla 800mila milardesima stagione. The Mentalist è differente, e sarebbe più onesto non cancellarlo. Inoltre la trama orizzontale rispetto ad altre serie, può aiutare. Sinceramente Dr.House senza trama orizzontale, e che era davvero scaduto nella sesta-settima stagione, è durato…non capisco perchè TM no.

      Pubblicato da marco | ottobre 16, 2012, 3:22 pm
      • però però un milione e mezzo di spettatori in più, rispetto ai 9 mln del 7 ottobre, non sono pochi. calcolando anche lo slittamento di ben 22 minuti, causa NFL. Secondo me il rischio di perdere spettatori era calcolato. Sinceramente da appasionato di sport, dal tennis, alla F1, al calcio, all’NBA all’NFL e tantissimo altro, anche io potrei non vedere The Mentalist subito, sapendo che ormai posso rivederlo quanto come e quando voglio, mentre lo sport in diretta rispetto alle sintesi, è altro. per gli appassionati. Però bisogna vedere….Non so come la pensino e come funzioni per loro della CBS la tv americana.

        Pubblicato da marco | ottobre 16, 2012, 3:29 pm
  18. Chi vive nel centro degli USA sta continuamente cercando di capire a che ora verranno trasmessi. Per ora continuano a spostarli di mezz’ora ossia 10:30 pm e avvertono gli telespettatori solo via social network tipo FB E twitter. I fans si stanno stufando e molta gente dice che la finirà di seguire TM se gli orari continuano a cambiare. Adesso cominceranno a sballare gli orari nel West ( dove abito io) per via delle partite di Football. Io dovrò aspettare fino a quando la partita finisca per registrare TM sul DVR. La cosa mi fa arrabbiare molto. Vedremo. la prossima puntata, penso, sarà la risposta che aspettiamo a riguardo degli ascolti e poi ce la centesima che trasmetteranno il 28 ottobre che decisamente ci darà la risposta che cerchiamo.

    Pubblicato da Serena | ottobre 16, 2012, 9:59 pm
  19. Penso anch’io che questi ascolti altalenanti siano dovuti più all’infelice collocazione domenicale che alla serie in sè.É ovvio che un appassionato di sport preferisce guardarsi la partita subito e TM in un secondo tempo,in fondo adesso con lo streaming(e con il caro vecchio videoregistratore),una serie te la guardi un pò quando ti pare e sarebbe anche ora che le reti televisive cominciassero a rendersi conto che nell’era di internet le abitudini del pubblico stanno cambiando.Detto questo, credo comunque che la CBS l’avesse anche previsto che ci sarebbe stato un calo di ascolti ,quindi a meno che non scendano oltre livelli insostenibili,dubito che ci faranno sopra un dramma,anzi non è da escludere che abbiano spostato TM alla domenica proprio perchè volevano avere ,in un orario tanto difficile,una serie che avesse già un suo pubblico consolidato e che, bene o male, garantisse alla rete una certa percentuale di ascolti.Se non sbaglio,per la CBS la domenica è DA SEMPRE una bestia nera ed immagino che si andrà avanti cosí per l’intera stagione,in balia delle partite del giorno,con slittamenti di orario e ratings ballerini,quindi cerchiamo di farcene una ragione e di non guardare ogni calo percentuale con terrore,…E tra l’altro,la CBS non è neanche particolarmente spietata nel cancellare le serie,c’è di peggio in giro…..

    Pubblicato da serena7147 | ottobre 16, 2012, 10:06 pm

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Cookies

Utilizzando questo blog, si acconsente all'uso dei cookie anche di terze parti Leggete la privacy policy completa

Facebook page

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: