//
you're reading...
Fanfiction

The Mentalist Fanfiction

Scopriamo insieme cosa sono le fanfiction

Noto soprattutto a chi ha un’anima un po’ geek, il termine Fanfiction è generalmente utilizzato per indicare tutte quelle opere scritte dai fan che prendono spunto da storie o personaggi di un altro autore e, in qualche modo, gli rendono omaggio.

Perchè passare da spettatore passivo ad autore?

La passione per la storia e per i personaggi, soprattutto. Molti fan vogliono dare una propria visione della storia, creando situazioni inedite avvenute, prima o dopo i fatti ufficiali, ma sempre in qualche modo inserite nella trama originale, oppure eventi che in qualche modo “completino” parti che non sono state approfondite. In altri casi i fan si divertono anche a creare situazioni assurde o improbabili parodiando, in qualche modo, il racconto. Tutti, comunque, a loro modo rendono omaggio ai loro idoli dimostrando che la storia ha lasciato il segno.

E’ anche un ottimo modo per “ammazzare” il tempo tra una stagione e l’altra, senza perdere le emozioni che la serie regala ai telespettatori. Molti autori, infatti, sono particolarmente bravi nel rispettare le caratteristiche dei personaggi e l’atmosfera della serie e, al contempo, a costruire situazioni ed eventi appassionanti e divertenti.

Parlando di The Mentalist, in particolare, l’argomento che più “tiene banco” tra i fan è sicuramente l’evoluzione del rapporto tra Jane e Lisbon (chiamata dai fan Jisbon) con tanto di corteggiamenti, matrimoni, figli, eccetera, oppure la caccia a Red John. Ma non mancano racconti incentrati su Rigsby/Van Pelt oppure i racconti Cho-centrici. Alcuni si spingono oltre, ipotizzando relazioni omo o lesbo tra i diversi protagonisti (!!) Molto in voga anche le crossover, ovvero la creazione di storie in cui i protagonisti di più serie TV si incontrano! La fantasia non manca di certo agli autori di fanfiction!!

Uno dei siti più ricchi per numero di scrittori è sicuramente fanfiction.net dove c’è davvero l’imbarazzo della scelta. Qui è possibile leggere fanfiction in inglese (soprattutto) ma anche francese, spagnolo, italiano, tedesco e portoghese, crearsi liste di preferiti e recensire i racconti.

Un esempio di sito di fanfiction (e non solo) completamente Made in Italy è invece efpfanfic.net, un bel sito dove le “penne” italiane possono dar sfogo alla loro passione con esempi di rara bravura e che, spesso, si fa promotore di interessanti iniziative come, ad esempio, la pubblicazione di libri in collaborazione UR Editore.

Nel mio piccolo, anch’io ho pubblicato in entrambi i siti alcuni racconti ispirati ad altrettanti episodi della terza stagione di The Mentalist

Su fanfiction.net: Tutto come prima e She was

Mentre su EFP una long fic Red Poison

Vi siete incuriositi? Buona lettura, allora!

Discussione

2 pensieri su “The Mentalist Fanfiction

  1. Red Poison è la script che hai mandato al concorso?
    Ho letto un pezzo di Red Poison e tutto l’ipotetico episodio 4x22bis, ti dico che sono scritti bene, hai fatto un buon lavoro, ma non rispettano le linee guida di the mentalist. Secondo me tu dai troppa importanza a Lisbon e a quello che lei prova per Patrick, inoltre nei tuoi racconti sembra che loro siano innamorati. Tralasciando il modo in cui hai scritto lo script il quale mi sembra sbagliato, troppe descrizioni di quello che pensano i personaggi,di quello che fanno e delle loro sensazioni, queste cose non spettano a chi scrive lo script, anzi non ci sono in uno script ma è l’attore che le gestisce, il vero problema sta nel fatto che inizi la puntata subito con lisbon in ospedale che invoca il nome di jane. dopo il ricordo della sera prima dove loro si scambiano frasine dolci, poi lei che dice mi hai promesso che mi avresti protetta sempre, e poi gli scende una lacrima. In the mentalist lisbon non piange, nemmeno quando incontra il fratello e la nipote, neanche quando jane rischia il carcere, neanche quando a fine prima stagione jane gli salva la vita, quindi in definitiva secondo me dai troppa sensibilità ed importanza a lisbon, sembra lei la protagonista mentre in the mentalist gira tutto intorno a jane, e tratti jane e lisbon come una coppia.
    Se non fosse una puntata di the mentalist il racconto come ho scritto all’inizio sarebbe buono, però visto che si tratta di the mentalist ti consiglio di valutare attentamente le mie critiche e sopratutto di attribuire a jane almeno il 65% dei dialoghi e il nodo principale della storia, inoltre parti con episodi base, un semplice delitto che jane risolve con astuti stratagemmi, non metterci red john e non coinvolgerci i personaggi principali.

    Pubblicato da RJ Solution | agosto 25, 2012, 5:58 pm
    • Ciao RJ solution, la FF che hai letto non è, ovviamente, lo script che ho mandato al concorso. Il titolo è lo stesso e parte della storia coincidono, ma ho modificato molte cose che non potevano funzionare televisivamente parlando e non rispettavano le linee guida di The Mentalist (Red John non c’è più). Un conto è scrivere un racconto/FF in cui ci si possono prendere delle licenze poetiche (frasi dolci, modifica del carattere, ecc), altro è scrivere una sceneggiatura. Nel primo caso puoi permetterti di scrivere i pensieri dei personaggi, le loro emozioni ecc, nel secondo no: tutto deve essere azione o dialogo. Come vedi prima di mandare lo script mi sono informata!! ;-D Nel post “Voglio scrivere un episodio di The Mentalist” ho descritto quali sono state le problematiche (e la fatica) di trasformare un racconto in una sceneggiatura (e anche che avrei postato lo script alla scadenza del concorso).

      Un obiettivo che mi sono posta nella scrittura dell’episodio è cambiare leggermente lo schema a volte ripetitivo degli episodi: il fatto che non ci sia un vero e proprio caso, è voluto, è un modo per attirare l’attenzione dal momento che avranno inviato centinaia di script e “uscire dagli schemi” può essere un modo per far capire che si è pronti a portare idee nuove (non è un concorso interno a The Mentalist, ma per entrare in un seminario della Warner). Per quanto riguarda Lisbon è effettivamente il personaggio che mi piace di più e che sento più vicino, naturalmente nelle FF c’è molto del mio, mentre nello script bisogna limitarsi!! Però non concordo a pieno quando dici che non piange mai… La 4×10 ti dice niente??
      Grazie cmq per i preziosi consigli!

      Pubblicato da thementalistfan | agosto 26, 2012, 3:38 pm

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Cookies

Utilizzando questo blog, si acconsente all'uso dei cookie anche di terze parti Leggete la privacy policy completa

Facebook page

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: