//
you're reading...
Relationship

Sei più Jisbon o RigsPelt?

Il fattore UST e il successo di una serie TV

Ci sono alcune serie televisive che fanno del cosiddetto fattore UST (Unresolved Sexual Tension) uno degli elementi cardine dell’intera serie. Ma cos’è esattamente?

Jane e Lisbon

Si tratta di uno stratagemma che gli autori spesso utilizzano nelle serie TV e che vede due personaggi, solitamente i protagonisti, attratti l’uno dall’altra ma che, per varie ragioni, non stanno insieme. Coppie non coppie affollano da sempre il piccolo schermo: Castle e Beckett, Scully e Mulder e, per The Mentalist, Jane e Lisbon.

L’idea di fondo è che questa tensione continua, che non trova una soluzione, riesce a mantenere vivo l’interesse del pubblico e, di contro, che  il passaggio delle coppie UST ad una relazione stabile (ed ufficiale) “ucciderebbe” la serie. Ecco perchè Ross e Rachel (Friends) hanno dovuto aspettare ben 10 anni prima di vivere finalmente la loro relazione e più di sei hanno aspettato Bones e Booth!

Perchè la maggioranza degli autori televisivi la pensa così? Beh, c’è un precedente storico: Moonlighting.

rigspelt

Rigsby e Van Plet

Una delle serie che ho amato di più alla fine degli anni ’80, ha costruito il suo successo, appunto, su una relazione UST, ma (ahimé) è anche un chiaro esempio di come la fine della tensione sessuale tra due personaggi, in questo caso David Addison (Bruce Willis) e Maddie Hayes (Cybill Shepherd), può causare problemi. Dopo la fine del fattore UST la serie ha perso l’appeal e la magia che aveva sempre avuto.

Non sempre i telefilm che si fondano sull’Unresolved Sexual Tension sopravvivono a questo cambiamento. Un esempio in controtendenza è X-Files che ha retto perfettamente al “dopo” primo bacio fra Mulder e Scully.

In The Mentalist le coppie e non coppie sono addirittura due: una, Rigsby e Van Pelt (Rigspelt), che ha vissuto e chiuso la propria storia nella seconda stagione, l’altra, Jane e Lisbon (Jisbon), che invece ci farà aspettare un bel po’, temo, prima di evolvere in qualcosa di più concreto!

Ci sono altre coppie della TV che amo, oltre ai già citati David e Maddie di Moonlighting: sicuramente Laura Holt (Stephanie Zimbalist) e Remington Steele (Pierce Brosnam) di Mai dire sì,  Bones e Booth e Castle e Beckett.

Discussione

2 pensieri su “Sei più Jisbon o RigsPelt?

  1. Não vejo hora da relação entre Jane e Lisbon evoluir e rolar um beijo entre eles,tomara que não demore muito.

    Pubblicato da tessjanes | marzo 16, 2012, 4:46 am
  2. Grazie per aver menzionato Mai dire si. Parte di me vede la somiglianza fra i due show. Lei capo lui mascalzone. Ovviamente The Mentalist e più drammatico, contrariamente a “Mai dire si” che era più leggero come show. Io lo adoro tuttora. Concordo pienamente sul fatto del UST. Jane e Lisbon sono sempre in mezzo a cadaveri e cose varie e, come disse Robin Tunney, sarebbe ridicolo vederli sbaciucchiarsi fra un crimine sanguinario e l’altro. Ciò non toglie che il mio cuore li vuole vedere assieme e quando Heller ci introduce personaggi come Lorelei a me vengono i nervi. Io spero proprio che il destino di Jane non sia come quello del capitano Ahab o di Sherlock Holmes, cioè di morire mentre fa fuori Red John, Jane è troppo simpatetico come personaggio per finire ucciso

    Pubblicato da Serena | settembre 1, 2012, 2:13 am

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Cookies

Utilizzando questo blog, si acconsente all'uso dei cookie anche di terze parti Leggete la privacy policy completa

Facebook page

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: